lunedì 30 novembre 2009

Da oggi in vendita il nuovo CD di Paul.

La storica “tre giorni” di Paul McCartney, alle prese con il battesimo in musica del Citi Field di New York davanti di 120.000 spettatori e universalmente acclamato come evento epocale, verrà immortalato il 30 di novembre, quando Hear Music/Concord Music Group pubblicherà Good Evening New York City.

APPROVED-WEB.jpg
Questa memorabile esperienza in musica sarà disponibile in due formati: una edizione standard in 2 CD + DVD e una versione deluxe con confezione più corposa e un bonus DVD che contiene la performance integrale del concerto tenuto sul tetto dell'Ed Sullivan Theater per il David Letterman Show (con brani poi non trasmessi in televisione). Quel 15 di luglio il traffico di Manhattan rimase bloccato. Verrà allestita anche una versione su vinile di alta qualità. Quale che sia il supporto, le trenta e più canzoni di Good Evening New York City sono un'imprescindibile attrazione per chi desideri rivivere l'emozione dei concerti del 17, 18 e 21 luglio, per quanti non fossero riusciti a trovare i biglietti e per chiunque sia interessato in un documento audio e video di una leggenda vivente. Good Evening New York City è il secondo capitolo siglato da McCartney per Hear Music. Il primo era stato, nel 2007, l'acclamato Memory Almost Full.

Come evento inaugurale in musica al Citi Field, già sito del precedente Shea Stadium, gli show del luglio 2009 hanno acquisto un significato speciale non solo per McCartney ma anche per generazioni di suoi fan. Gli show hanno avuto luogo sul medesimo sacro suolo dove nel 1965 i Beatles si produssero in quei 34 minuti che valsero come primo esempio di rock negli stadi. E dove, nel 2008, Paul si unì a Billy Joel per l'ultimo rock show prima della demolizione del vecchio stadio. Come documentato in Good Evening New York City “I'm Down”, già presente nella scaletta del 1965, è stato ripescato per gli show al Citi Fiels, per quanto questa volta l'amplificazione non sia stata sopraffatta dagli urli dei fan (per quanto in migliaia ci abbiano provato). Tra gli altri successi in Good Evening New York City vi sono fedeli riprese dei classici dei Beatles "Drive My Car”, "Got To Get You Into My Life”, "The Long And Winding Road", "Blackbird", "Eleanor Rigby", "Back In The USSR", "Paperback Writer", "Let It Be", "Hey Jude", "Helter Skelter" e “Something”, in cui appare un ukulele donato a Paul da George Harrison, più un omaggio a John Lennon in forma di medley con "A Day In The Life" e "Give Peace A Chance". L'era dei Wings è è rappresentata da “Band On The Run","My Love”,"Let Me Roll It" e dal pirotecnico tour de force di "Live And Let Die", mentre la produzione solistica di Paul spazia da "Here Today" all'allegra "Flaming Pie", da "Dance Tonight" fino a un paio di titoli da Electric Arguments, l'album del 2008 pubblicato con lo pseudonimo di The Fireman.

La versione video contenuta nella versione standard di Good Evening New York City è la ripresa del concerto diretta da Paul Becher, che ha supervisionato la regia scenica di più di duecento concerti di McCartney. La performance (33 canzoni) è stata ripresa in alta definizione usando 15 telecamere e 75 flipcam messe in azione da fan presenti nelle tre serate. Il missaggio audio, in stereo e 5.1, è stato affidato al tecnico del suono Paul Hicks, da lunga data al fianco di McCartney e che al suo attivo ha anche la recente rimasterizzazione dei Beatles (The Beatles Anthology, Let It Be... Naked) e due Grammy per il missaggio dell'album beatlesiano Love.

Il bonus DVD contenuto nella versione deluxe conterrà il filmato della performance tenuta il 15 luglio sulla terrazza esterna dell'Ed Sullivan Theater, in precedenza visibile solo come webcast sul sito del “Late Show with David Letterman”. L'esibizione, che ha rappresentato per McCartney il ritorno sul luogo del debutto televisivo dei Beatles negli U.S.A., ha avuto una vasta risonanza sulle prime pagine, calamitando un tale pubblico da paralizzare il traffico di Broadway da Columbus Circle a Times Square.

L'esibizione al Citi Field è già stata unanimemente votata da critica e pubblico come un evento unico e memorabile. Il 30 di novembre Good Evening New York City lo consegnerà alla storia.

Nessun commento:

Posta un commento