venerdì 20 novembre 2009

Paul McCartney nel nuovo album di Ringo Starr


E’ quanto di più vicino ad una reunion dei Beatles. Il nuovo album di Ringo Starr “Y Not”, in uscita a gennaio, vedrà la partecipazione di Paul McCartney. Gli ultimi due dei “Fab Four” tornano insieme per “Walk with you”, brano dedicato all’amicizia scritto da Starr e Van Dyke Parks con il prezioso apporto di McCartney.

“Paul stava lavorando ai Grammys ed è venuto in sala di registrazione”, spiega l’ex batterista, “Gli ho fatto ascoltare il pezzo e lui ha detto: - Dammi le cuffie - Poi è andato al microfono e ha cantato, inventandoli al momento, i back vocals del mio ritornello” E prosegue: “Questo è Paul McCartney e non c’è niente di meglio. È un genio!”.

L’album “Y Not” è stato interamente prodotto da Starr
: “I fan saranno un po’ sorpresi. Io ero il meno coinvolto nella produzione dei dischi dei Beatles. E anche nella mia carriera solista mi sono sempre avvalso dell’aiuto di grandi produttori quali Richard Perry, Arif Mardin e Don Was. Arriva però un momento nella vita in cui senti che lo puoi fare. Così ho prodotto tutto l’album per conto mio. È stato come dire -Yes, I can-”.

Oltre a McCartney, che ha anche suonato il basso nel brano “Peace Dream”, nel disco sono coinvolti Ben Harper, Joe Wash, Dave Stewart e Joss Stone.

Nessun commento:

Posta un commento