venerdì 19 febbraio 2010

Lloyd Webber salva Abbey Road


Il famoso compositore britannico Andrew Lloyd Webber ha espresso la volontà di salvare i celebri studi di Abbey Road, resi famosi dai Beatles, messi in vendita dalla EMI music group a causa di difficoltà economiche. Secondo i media britannici Lloyd Webber, 61 anni, che ha un patrimonio stimato di 750 milioni di sterline, sarebbe disposto ad offrire più di 30 milioni di sterline per gli studi che si trovano a St John's Wood, a nord di Londra.


Dopo che l'ex Beatle Paul McCartney ha lanciato un appello per salvare il palazzo dagli immobiliaristi, dicendo di essere disperato, l'elite dello show business britannico si è unito in una campagna per la sopravvivenza degli studi.

La Britain's National Trust, l'organizzazione per la protezione di palazzi e giardini storici, ha anche espresso l'interesse per l'acquisto degli studi. La costruzione dove i Beatles hanno registrato la maggior parte delle proprie hit degli anni 60, ha una grande storia. Il loro ultimo album, chiamato appunto "Abbey Road", mostra le leggendarie strisce pedonali di fronte agli studi.

Nessun commento:

Posta un commento