martedì 16 marzo 2010

Paul McCartney sostiene "Let Animal Live"



Paul McCartney, attraverso l'organizzazione israeliana "Let the Animals Live", ha annunciato di sostenere la lotta da parte degli attivisti per i diritti degli animali in Israele, lotta che cerca di vietare l'importazione, l'esportazione e la vendita di pellicce di qualsiasi tipo. Si sottolinea il fatto che Sir Paul e la sua famiglia ha a lungo sostenuto questa idea, e che se Israele decide di prendere una decisione favorevole su tale questione potrebbe costituire un esempio per il mondo. Paul ha spiegato questa sua lotta per il fatto che sovente la pelle degli animali viene rimossa mentre questi sono ancora vivi.

Nessun commento:

Posta un commento