lunedì 26 aprile 2010

Paul McCartney : Vorrei scrivere canzoni di protesta...


Paul McCartney, uno dei compositori di maggior successo nella storia della musica pop e rock.. ha dichiarato durante un'intervista alla rivista Q, che sarà pubblicata questa settimana,che vorrebbe comporre delle canzoni di protesta, ma che gli manca l'abilità!
Autore di opere che hanno fatto la storia della musica come "Yesterday" o "Let it be", l'ex Beatle dice di sentirsi attratto dalle canzoni di impegno sociale.

I suoi pochi sforzi nella sua carriera in questa direzione non hanno ottenuto dei grandi risultati."Give Ireland Back To The Irish" non arrivò nella Top 10 e fu addirittura bandita dalla BBC.

"Non si può avere tutto, ho scritto canzoni sui sentimenti come "Eleanor Rigby" è sulla solitudine o canzoni d'amore come "Maybe I'm Amazed" . Queste sono il mio forte" ha detto alla rivista McCartney.
"Mi piacerebbe scrivere canzoni di protesta, ma non penso di avere l'abilità come hanno altri compositori."Give Ireland Back To The Irish" o "Big Boys Bickering", non sono necessariamente i miei migliori brani"!

Il cantante ha inoltre ammesso di essere sorpreso dal fatto di riuscire ancora oggi a scrivere . "Se dovessi cercare di spiegare come faccio non potrei".








Nessun commento:

Posta un commento