domenica 6 giugno 2010

Politico americano chiede le scuse di Sir Paul...


Il Daily Star riporta che un politico americano ha chiesto a Sir Paul McCartney di scusarsi pubblicamente con l'ex presidente Usa George W. Bush.
Il repubblicano John Boehner si è adirato non poco quando l'ex Beatle ha scherzato sull "intelligenza" di Bush durante la serata alla Casa Bianca per ricevere il Premio Gershwin per la canzone popolare dal presidente Barack Obama.
McCartney aveva dichiarato: 'Dopo gli ultimi otto anni, è bello avere un presidente che finalmente sa cos'è una biblioteca'. (ANI)

Nessun commento:

Posta un commento