martedì 12 ottobre 2010

Yoko Ono rivela : "McCartney salvò la mia relazione con John"

McCartney salvò la relazione di John Lennon con Yoko Ono. E' stata sorprendente la dichiarazione fatta da Yoko Ono al giornale inglese Times,  in un' intervista fatta in occasione del compleanno di John. "'Voglio far sapere al mondo che Paul ha fatto per John una cosa molto toccante" ha dichiarato Yoko. "Era sinceramente preoccupato per il suo ex compagno, anche se John non aveva chiesto aiuto - John, Paul, erano entrambi molto orgogliosi per chiedere qualcosa, lui l'ha aiutato. John spesso diceva  di non capire perché Paul avesse fatto questo per noi, ma lo ha fatto ", ha detto Yoko nell'intervista.
La coppia visse una profonda crisi nel 1973 quando l'ex Beatle visse il famoso "weekend perduto" che alla fine fu di otto mesi di tira e molla  passati nei club in giro per Los Angeles.
Nei primi mesi del 1974, Yoko ricevette la visita a New York di Paul e Linda McCartney. Paul le chiese che cosa avrebbe dovuto succedere per fare tornare insieme lei e John e lei rispose che se l'avesse corteggiata l'avrebbe forse preso in considerazione. Macca si recò a Los Angeles
 da Lennon che viveva con la sua assistente May Pang e d'accordo con Yoko consigliò a John il modo per "riaverla" indietro. Il fatto che John tornò subito a New York e cercò di corteggiarla  fu molto importante dice Yoko. "Fece diversi tentativi per corteggiarmi,  portandomi a una mostra di Man Ray o a vedere un film, dopo lo vidi esibirsi al concerto di Elton John e realizzai che tutto poteva ricominciare". L'anno dopo nacque Sean...il giorno del compleanno di John.

Nessun commento:

Posta un commento