giovedì 4 novembre 2010

Paul McCartney e i segreti del leggendario Band on the Run

Ora che la versione rimasterizzata  di "Band On The Run"è finalmente uscita, l'album capolavoro, uno dei migliori lavori della carriera di Paul McCartney dopo lo scioglimento dei Beatles (e uno dei più grandi album della musica pop) ha riportato alla luce una serie di aneddoti. Quello più noto avvenne in Nigeria e lo ha raccontato a Tom Meighan per NME . Durante la registrazione dell'album furono aggrediti da dei criminali che si portarono via tutti i demo. McCartney  aveva appena finito di registrare l'album con la moglie Linda e il chitarrista Denny Laine e stava portando i nastri in auto quando furono attaccati. 
"Erano in quattro o cinque e uno di loro, uno piccolo, aveva un coltello" ha raccontato McCartney a Meighan.
"Si presero tutte le mie cassette demo dell'album, tutto il lavoro che avevamo fatto fino a quel momento. Ho dovuto ricordare tutte le canzoni, facendo appello alla mia memoria. Per fortuna ci sono riuscito!".



Nessun commento:

Posta un commento