mercoledì 22 dicembre 2010

Le strisce di Abbey Road diventano monumento...


beatles   abbey road1 Le strisce di Abbey Road diventano monumento
Le strisce pedonali londinesi di Abbey Road, rese celebri dall'album dei Beatles del 1969, ottengono un riconoscimento per la loro "importanza storica e culturale".
E' la prima volta che un pezzo di arredo stradale, o un segnale, ottiene uno status, al pari di un vero e proprio monumento. La "zebra" è stata iscritta nel cosidetto "elenco di II grado", lista destinata ad edifici o monumenti riconosciuti come importanti a livello nazionale, di grande interesse. Gli Abbey Road Studios erano finiti nella stessa lista nel febbraio scorso. Sulla copertina dell'album, che prendeva il nome della strada, i quattro ragazzi di Liverpool venivano immortalati mentre attraversavano le famose strisce. Paul McCartney  ha detto che questa notizia è la "classica ciliegina sulla torta" di un anno memorabile per sè e per i Beatles.
John Penrose, ministro del Turismo e del patrimonio, ha dichiarato:"Non si tratta di un castello o di una cattedrale, ma grazie ai Beatles e ad una foto scattata in una mattinata di agosto del 1969, può a tutti gli effetti essere considerata come parte del nostro patrimonio". Roger Bowdler, alla guida dell'iniziativa, ha fatto sapere: " E' un caso insolito, ma anche se si tratta di una piccola "struttura", l'attraversamento pedonale ha fama internazionale e continua a possedere una notevole attrattiva dal punto di vista culturale. La tentazione di ricreare quella famosa copertina del disco rimane sempre molto forte". Insieme ai vicini studi di Abbey Road, le strisce rappresentano un luogo di culto per i fan dei Beatles.




Nessun commento:

Posta un commento