mercoledì 30 marzo 2011

La Biblioteca centrale di Liverpool rende omaggio a Paul McCartney



Sir Paul McCartney avrà l'onore di essere tra i nomi affissi in uno speciale pannello murale che coprirà il retro dell'edificio della Biblioteca Centrale di Liverpool e che vuole celebrare artisti che sono nati, hanno vissuto, lavorato, visitato o sono stati influenzati dalla città di Liverpool. La lista comprende artisti come Lynda La Plante, Willy Russell e Frank Cottrell Boyce. Il "pannello letterario" murale coprirà la parte posteriore dell'edificio di William Brown Street, dopo la sua ristrutturazione di 50 milioni di sterline. La decisione è stata presa dopo che nel mese di gennaio il Liverpool City Council annunciava l'intenzione di dedicare differenti parti della rinnovata Biblioteca Centrale ad artisti del Merseyside. Venne così stilato un elenco ristretto di nomi e membri del pubblico furono invitati a dire la loro su chi avrebbe dovuto diventare parte integrante del muro presso la biblioteca.... e il nome dell'ex Beatle è stato il più votato. Proprio la Biblioteca in questione scoprì un premio vinto da Macca per un tema scritto quando aveva 10 anni. Scritto nel 1953 e dedicato all'incoronazione della Regina, era rimasto sconosciuto per più di 50 anni.

La ristrutturazione dell'edificio comprenderà anche una "pavimentazione letteraria", un percorso che porterà da William Brown Street fino all'ingresso della biblioteca. Frasi famose come "la vita è qualcosa che succede mentre uno è occupato a fare altre cose" di John Lennon, avranno anche loro posto nella nuova biblioteca in uno spazio dedicato alle "inspirational quotes". La Biblioteca conterrà anche l'ufficio del Registro di Liverpool con 14 km (8,7 km) di archivio e computer permetteranno ai visitatori di scaricare musica e libri su lettori MP3 e MP4. L'apertura è prevista per la primavera del 2013 e promette di diventare una delle migliori biblioteche pubbliche del Regno Unito

Paul ha dichiarato: "Sono molto contento che il mio nome verrà impresso nel rivestimento esterno della nuova Biblioteca centrale di Liverpool, grazie per avermi fatto questo onore"...

Nessun commento:

Posta un commento