lunedì 23 maggio 2011

Paul McCartney: si apre con "Hello Goodbye" il suo concerto a Rio de Janeiro


L'ex Beatle Paul McCartney ha tenuto ieri sera il primo dei suoi due concerti a Rio de Janeiro, davanti a 45.000 persone che hanno riempito le gradinate dello stadio Joao Havelange "Engenhao". Sir Paul McCartney è arrivato sul palco con 15 minuti di ritardo, alle 21.45. 
Ha dato così un piccolo aiuto a tutti coloro che avevano difficoltà ad arrivare allo stadio,
in particolare quelli che hanno scelto di arrivare in treno. Vestito con pantaloni neri e 
giacca blu, McCartney ha iniziato con "Hello Goodbye" lasciando i fan brasiliani un pò 
sorpresi poichè la canzone non faceva parte della set list dei tre concerti eseguiti in 
Brasile l'anno scorso. Ha poi proseguito con "Jet", "All My Loving", "Letting Go" , 
"Drive my car"sempre con il sostegno del pubblico, che ogni volta ha fatto da coro. 
Poi sono venute  “I’ve just seen a face”, “And I love her”, “Blackbird” e “Here today” 
(dedicata a John Lennon). Con esperienza impugna il suo basso.. "Let's Dance Tonight?" 
dice introducendo il suo "Dance Tonight", poi vengono “Mrs Vandebilt”, “Eleanor rigby”, “Something” (dedicata a George Harrison) e “Band on the run”. Durante ogni brano 
degli Wings i fan univano le mani formando un paio di ali. Per ogni nota che Paul 
cantava al microfono vi era  l'eco di 45.000 voci. L'artista si è riunito al pubblico di Rio de Janeiro dopo 21 anni di assenza e domani farà il bis  sullo stesso palco con un secondo concerto. L'affetto del pubblico Carioca  per l'ex Beatle è stato dimostrato già da subito 
lo scorso 14 aprile quando sono stati venduti in un'ora 45.000 biglietti per il concerto di ieri sera. Paul si è esibito in due ore e mezzo di concerto e ha fatto tre bis. Tutta la serata 
è stato un tripudio di palloncini , luci fluorescenti, orsacchiotti, manifesti e striscioni vari
 con scritto "na" per cantare tutti insieme "Hey Jude". "Questi striscioni.. Wow! Sono veramente emozionanti!", ha detto Paul elogiando le 45.000 persone che affollavano lo Stadio. Ad ogni interruzione, Paul ha dimostrato  sempre simpatia e carisma, parlando con il suo pubblico anche in portoghese. Non vi è nulla come un ex Beatle sul palco.


Terra ha trasmesso in diretta in esclusiva per tutta l'America latina il concerto! 
Noi non abbiamo potuto vederlo, ma possiamo sempre ascoltare 28 brani che fanno parte 
dell "Up and Coming Tour" live! Per farlo clicca qui.







Nessun commento:

Posta un commento