lunedì 5 settembre 2011

In mostra al Cavern Club l'ultimo concerto dei Beatles


E' in esposizione al celebre Cavern Club di Liverpool, ovviamente quello rifatto, una nuova grande opera d'arte che rappresenta i Beatles in azione nel locale per l'ultima volta. L'artwork si riferisce al 3 agosto 1963 è frutto della statunitense Shannon MacDonald, cui creazioni adornano l'albergo "Hard days night" della città sul Mersey e che è stata definita “the world’s greatest Beatles artist” da un ex sindaco di Liverpool. Alan Weston del quotidiano "Liverpool Echo" riporta che la creazione della MacDonald, che abita nel New Jersey, è intitolata "Toppermost of the poppermost"; l'opera è stata creata per buona parte negli USA e si compone di quattro pannelli ognuno dei quali dedicato ad uno dei Fab. Sebbene le immagini siano dipinte, l'effetto è particolare in quanto sono stati adoperati airbrush ed un cancellatore elettrico che donano al lavoro un effetto fotografico. La Shannon è anche musicista e sue creazioni figurano nella casa di Sylvester Stallone, del quale è amica. Bill Heckle del Cavern City Tours ha detto: "Shannon è un'artista completamente originale. L'ho conosciuta ad una convention dei Beatles negli Stati Uniti, prima non avevo mai visto niente di simile".
Il locale originale chiuse nel maggio 1973. Quelli che diventarono i Fab Four si esibirono al Cavern 292 volte.


 Da www.rockol.it/news-285248/In-mostra-al-Cavern-Club-l-ultimo-concerto-dei-Beatles

Nessun commento:

Posta un commento