martedì 6 marzo 2012

Paul McCartney :"Non è mai stato così difficile essere famoso".

Sir Paul ha passato gran parte della sua vita sotto i riflettori, eppure ha ammesso che è una continua lotta far fronte alla fama nell'era digitale, essendo costantemente perseguitato dai fan armati di telefono cellulare con fotocamera.
"Non è mai stato così difficile come ora essere famoso. E io so di cosa sto parlando perchè ho decenni di esperienza in materia" ha detto Paul. "Oggi tutti hanno un telefonino con telecamera integrata. Se sto camminando per la strada non m'importa, anche se sono al cinema o a fare shopping non me ne preoccupo. Sono sempre educato con le persone che mi fermano, non c'è bisogno di rendere tutto più complicato. Fin dagli inizi sono sempre stato per il pubblico una figura  allettante e ho avuto il tempo di abituarmici, ma anche per me oggi è troppo. A volte vorrei avere una serata tranquilla in qualche ristorante con mia moglie, senza che dover posare di continuo per una foto al telefono cellulare. E sempre più persone non sembrano capirlo. Questo a volte è causa di scene spiacevoli". "Ma non voglio lamentarmi" ha aggiunto, "sono persone come queste che mi hanno dato un sacco di felicità e per questo sono loro grato e non dimenticherò mai che a loro devo il mio successo. In fin dei conti ero un membro della miglior band del mondo e non lo possono dire in tanti."



Nessun commento:

Posta un commento