martedì 24 aprile 2012

All'asta foto inedite dei Beatles durante le riprese di "A hard day's night".




Il banditore Paul Fairweather nella casa d'aste Omega Auctions di Stockport,
 con i negativi dei Beatles nel film "A Hard Days Night".

Alcune foto inedite dei Beatles andranno all'asta il 10 maggio presso la casa d'aste Omega Auctions di Stockport.


Gli scatti in bianco e nero non sono mai stati pubblicati, dimenticate
 in un album di famiglia per quasi 50 anni e mostrano dei rarissimi momenti dei Fab Four dietro le quinte allo Scala Theatre di Londra, mentre stavano girando il loro primo film "A Hard Day's Night", nel marzo del 1964, all'inizio della loro carriera quando stavano per fare il grande salto e diventare un fenomeno mondiale.

Le foto mostrano la band in posa con i loro strumenti, ma anche tra una ripresa e l'altra colti di sorpresa dal fotografo, come in una foto in cui Ringo Starr appoggia i suoi piedi su dei mattoni per sembrare più alto davanti alle telecamere.

Scattare delle foto era severamente vietato, ma Peter Allchorne, manager dei Pinewood Studios, riuscì ad andarsene in giro con la sua Kodak Retinette a scattare foto senza tante storie.

Le foto furono poi messe nel suo album di famiglia e in gran parte dimenticate finché il Signor Allchorne, che vive a Preston, nel Lancashire,
 non ha deciso di metterle in vendita.

La figlia del manager, ora  87enne, Jacqueline Griffin, ha raccontato che mentre il mondo veniva invaso dalla Beatlemania suo padre pensava che i Fab Four non fossero altro che uno dei tanti  gruppi che egli aveva avuto modo di conoscere attraverso il suo lavoro.

"Mio padre era il tipo di persona che se ne andava in giro con una macchina fotografica al collo," ha detto. "Non era insolito per lui essere sul set a scattare delle foto. Quella volta voleva fotografare il suo amico Alfie, che faceva parte della troupe, così si trovò lì quando arrivarono Beatles".

"Ha avuto modo di conoscerli abbastanza bene, ma non era proprio interessato. Penso che si sia divertito molto, ma non ne rimase particolarmente colpito. Erano solo quattro ragazzi di una band, non fu davvero colpito."

"Sono foto inedite e mai viste. Sono state in un album di famiglia dal 1964. Non ha mai avuto un attaccamento sentimentale per loro, per noi erano solo delle foto di papà. A lui non piaceva quella musica, amava il jazz."

Insieme alle foto andrà all'asta anche un menù firmato da John, Paul, George e Ringo durante il volo Londra New York a bordo del Cunard BOAC.
Era il febbraio 1965 e i quattro erano in rotta verso le Bahamas per le riprese di "Help", anche stavolta insieme al Sig. Allchorne,  Tuttavia le foto scattate alle Bahamas si persero per sempre, poichè la fotocamera di Mr. Allchorne fu rubata sulla spiaggia. 
Le foto, insieme ai negativi originali, partono da una stima di 2.000 sterline, mentre per l'intero lotto 10.000 sterline.
La vendita avrà luogo 
il 19 maggio presso la casa d'Aste Omega a Stockport, nel Cheshire, e sarà trasmessa in diretta sul sito  www.omegaauctions.co.uk .











Nessun commento:

Posta un commento