venerdì 11 maggio 2012

Paul McCartney potrebbe terminare un brano incompiuto di George Harrison.


Un brano incompiuto di George Harrison potrebbe essere completato dal suo ex compagno di band Paul McCartney.

La vedova di George, Olivia Harrison, ha detto che esistono molte opere dell'ex Beatles che 
sono rimaste incompiute, dopo la sua morte nel 2001.

Dopo aver supervisionato la creazione di "Early Takes", un album di demo e materiale inedito, lanciato in concomitanza con la pubblicazione del DVD del documentario di Martin Scorsese "Living in the material world", Olivia ha detto sul sito 
Spinner "C'è ancora un po 'di materiale. Ci potrebbe essere un minuto di qualcosa che stava scrivendo e che non è mai stata terminata. Ho avuto l'idea di dare queste canzoni incompiute a diverse persone, una a Paul, forse, o darla a qualcun altro e dire: 'Qui c'è l'ossatura di un brano, ti piacerebbe finirlo?' Penso che sarebbe una bella idea. "

Olivia pensa che George non si sentisse soffocato nei Beatles, nonostante le hit fossero quasi tutte di Lennon-McCartney.

"Nessuno può soffocarti come scrittore", dice Olivia. "Si può solo continuare a scrivere. Altrimenti non sarebbe possibile avere una propria canzone in un album. Dicono che lui si sentisse soffocato o qualcosa del genere, ma questo lo fece
 crescere in seguito come autore".

Nessun commento:

Posta un commento