giovedì 10 maggio 2012

Paul McCartney: un concerto privato per Lady Diana.

Nel gennaio del 1993, durante le riprese del video "Biker Like An Icon" presso i Pinewwod Studios, a metà riprese Sir Paul McCartney  fu improvvisamente interrotto dal team della  sicurezza per l'arrivo di un inaspettato VIP molto speciale che chiedeva di entrare.

Il VIP molto speciale era la Principessa Diana, arrivata agli Studi con i suoi due figli, i principi William e Harry, allora rispettivamente di 10 e 8 anni, tutti e tre desiderosi di incontrare McCartney e sentirlo cantare dal vivo, solo per loro.
Geoff Baker, l' ex portavoce dell'ex Beatle, ha raccontato al Daily Express: "Rispondemmo subito che nessun visitatore poteva entrare, fino a quando ci fu detto, "Sì, ma è la Principessa Diana". 
La principessa entrò sul set tenendo per mano i due principi.
" Macca chiese ai due principi cosa avrebbero voluto sentire suonare. E loro risposero '"rock' n 'roll!". Così Paul fece per loro una performance improvvisata con la sua band."
Del "mini concerto" esiste una registrazione video, ma per ora nessuno ha potuto ancora vederla. McCartney cantò "Can't Buy Me Love", "Rave On" e "I Saw Her Standing There", il tutto per il suo "mini" pubblico..così speciale. Un pubblico "reale". 

Nessun commento:

Posta un commento