martedì 19 giugno 2012

E' morto l'attore Victor Spinetti, protagonista dei film dei Beatles.








E' morto di cancro all'età di 82 anni Victor Spinetti, "l'uomo che fa sparire le nuvole", come lo chiamava Sir Paul.
Nato a Ebbw Vale da padre italiano e madre gallese è apparso in oltre 30 film, ma noi fan dei Beatles lo ricordiamo come il regista della trasmissione TV nel film "A Hard Day's Night" (1964), lo scienziato pazzoide in "Help"(1965) e il Sergente in "Magical Mistery Tour" (1967).
Fu la sua interpretazione in "Oh, What a Lovely War!" che spinse i Beatles a chiedergli di apparire in "A Hard Day's Night", il primo dei cinque film del gruppo e che dette inizio alla loro lunga collaborazione, ma soprattutto lunga amicizia.
George Harrison disse a Spinetti che doveva assolutamente recitare nel loro film, perché "solo se ci sei tu mia mamma verrà a vederlo, ti adora".
Lavorò anche con John Lennon nella versione teatrale del suo libro "In His Own Write", che Spinetti diresse al National Theatre. La prima fu il 18 giugno 1968 all'Old Vic Theatre e i due apparvero anche insieme in un'intervista alla BBC2 dove parlarono della rappresentazione teatrale.

Paul McCartney volle Spinetti nei cori del brano registrato dai Beatles "Christmas time (Is here again)" e lo volle anche per una piccola apparizione nel video di "London Town" del 1978. Nel luglio 2010 interpretò " Ob-La-Di, Ob-La-Da ", al Festival Theatre di Malvern. 
In fondo, lo aveva detto lui stesso...era lui il primo vero fan dei Beatles. 




Nessun commento:

Posta un commento