martedì 24 luglio 2012

Indie Kobalt firma un contratto con Paul McCartney e MPL

Paul McCartney
 

Kobalt Music Group ha firmato un esclusivo contratto a lungo termine con Paul McCartney e la sua casa editrice MPL.

Kobalt gestirà le canzoni di tre cataloghi MPL - MPL Communications, MPL Music Publishing, e Cherio Corporation (Cherio) - in tutto il mondo, con l'eccezione degli Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Irlanda, anche a fini di sincronizzazione pubblicitaria e sui visual media, tv, cinema e Internet.
"Siamo onorati che MPL abbia scelto essere Kobalt come sua società di amministrazione al di fuori degli Stati Uniti, Canada e Regno Unito / Irlanda", ha detto Willard Ahdritz, fondatore e Amministratore Delegato di Kobalt. "Speriamo in una lunga e fruttuosa collaborazione con Paul McCartney e MPL  e di rappresentare questa prestigiosa azienda editoriale, che comprende alcuni dei brani più intramontabili che siano mai stati scritti ".

Il catalogo MPL Communications include tutte le opere 
post-Beatles di Paul McCartney solista, opere di Linda McCartney e i brani di Paul McCartney and Wings.

Tra i più grandi successi ci sono brani come Ebony and Ivory, Say Say Say, Jet, My Love, Band On The Run, My Brave Face, Listen To What The Man Said, With A Litlle Luck, Spies Like Us,  Silly Love Songs, Vanilla Sky, Freedom, Dance Tonight e il recente singolo, My Valentine.

cataloghi MPL Music Publishing e Cherio contengono un insieme di norme scritte da artisti del calibro di Frank Loesser, Carl Perkins, Joe Young, Harry Warren, Big Joe Turner, Jelly Roll Morton, Maurice Williams, Louis Jordan, Bessie Smith, Loudon Wainwright III, Hugh Masekela, Jule Styne, Roy Orbison, Hoagy Carmichael e oltre 1.200 altri autori importanti. 

Essi includono brani da celebri musical di Broadway come  Guys and Dolls, How to Succeed in Business Without Really Trying, The Music Man, ma anche celebri brani pop, blues,jazz, r&b e rock& roll firmati da autori come Frank Loesser , Hoagy Carmichael, Jelly Roll Morton, Louis Jordan, Big Joe Turner, Bessie Smith, Carl Perkins e Roy Orbison,
classici come Unchained Melody, Blue Suede Shoes, Till There Was You, Baby, It’s Cold Outside, Luck Be a Lady, Sentimental Journey, Wonderful Copenhagen, The Inch Worm, Seventy Six Trombones, Stay, Honey Don’t e migliaia di altri brani.

Nessun commento:

Posta un commento