venerdì 24 agosto 2012

Paul McCartney Rude Studio

paul mccartney with his band wings Paul McCartney lancia un nuovo progetto online 
I fan di 
Paul McCartney possono ora divertirsi con una nuova forma di sperimentazione musicale. L'ex Beatle ha aggiunto un'applicazione nel suo sito web con la quale si possono remixare le sue canzoni più famose.

Nel 1971, McCartney aveva da poco uscito dai Beatles e iniziava la sua carriera solista. Paul e a moglie Linda erano sfuggiti da Londra per un pò di pace e tranquillità nella loro fattoria in Scozia, ma non passò molto tempo prima che trasformassero il fienile in uno studio di registrazione in cui McCartney avrebbe potuto sperimentare. Alcuni dei suoi primi lavori solisti nacque in quel periodo, proprio in quello studio soprannominato "Rude Studio".

Tramite questa applicazione i fan hanno la possibilità di lavorare su brani come "Maybe I’m Amazed," "Let Me Roll It," "Band on the Run," or "Monkberry Moon Delight."  Il mixer consente di regolare i livelli di tastiere, chitarre, voci, basso e batteria. Dopo aver finito, si ha anche la possibilità di salvare il vostro brano e i migliori brani remixati verranno condivisi su Facebook e Twitter. Chissà che non ne nasca un album ...
Da http://www.paulmccartney.com/web/guest/rude-studio

Nessun commento:

Posta un commento