venerdì 19 ottobre 2012

Paul McCartney chiede la fine dell'allevamento delle tartarughe marine.



Sir Paul McCartney ha dato il suo sostegno ad una campagna che si batte per porre fine allo scandaloso allevamento delle tartarughe marine destinate a diventare cibo.
Una struttura nelle Isole Cayman, un resort nei Caraibi, è stato identificato dai funzionari della Società Mondiale per la Protezione degli Animali (WSPA) come l'ultimo superstite tra gli allevamenti di tartarughe.

Il personale dell'allevamento delle tartarughe in via di estinzione destinate al consumo umano e Sir Paul si sono uniti nella campagna della WSPA per porre fine al commercio.

In un post sul suo sito ufficiale, McCartney scrive: "Il Cayman Turtle Farm è l'ultimo posto al mondo dove si allevano tartarughe marine in via di estinzione per il cibo", aggiungendo su Twitter.com, "Coltivare le tartarughe marine non è da considerarsi umano. Sostenete anche voi la campagna della WSPA per fermare l'allevamento delle tartarughe marine. "

Un portavoce WSPA ha detto: "Avere il sostegno di Sir Paul McCartney per questa campagna è enormemente importante e speriamo che molta gente si unisca a lui e a WSPA nel contribuire a salvare le 'tartarughe marine verdi" 
delle Isole Cayman.

Nessun commento:

Posta un commento