giovedì 29 novembre 2012

Paul McCartney Rexall Place Edmonton.











Per il primo dei due concerti ieri sera al Rexall Place di Edmonton, Canada, Paul McCartney ha apportato alcune modifiche alla set list rispetto a quella di Vancouver di domenica scorsa .

Ha aggiunto "Got to Get You Into My Life" dall'album "Revolver" al posto di "Drive My Car" di Vancouver. "Helter Skelter" è stata completamente abbandonata ed ha riproposto "Mull of Kintyre" che aveva già fatto a Vancouver ma che raramente ha eseguito negli Stati Uniti.

Per il resto come sempre "Yesterday", "Live and Let Die", il suo tributo a George Harrison con "Something", il suo tributo a John Lennon con "A Day in the Life" / Give Peace a Chance "e" Blackbird ".

Nota da ricordare..una gentile donzella ha avuto il piacere di farsi fare l'autografo da Paul...In quale parte del corpo lo vedrete nel video qui sotto..

Set list:
“Magical Mystery Tour”
“Junior's Farm”
“All My Loving”
“Jet”
“Got to Get You Into My Life”
“Sing The Changes”
“The Night Before”
“Let Me Roll It”
“Paperback Writer”
“The Long & Winding Road”
“Nineteen Hundred and Eighty Five”
“My Valentine”
“Maybe I'm Amazed”
“I've Just Seen A Face”
“And I Love Her”
“Blackbird”
“Here Today”
“Dance Tonight”
“Mrs. Vandebilt”
“Eleanor Rigby”
“Something”
“Band on the Run”
“Ob-La-Di Ob-La-Da”
“Back in the USSR”
“I Got A Feeling”
“A Day In The Life”/“Give Peace a Chance”
“Let It Be”
“Live & Let Die”
“Hey Jude”
Encore 1: “Lady Madonna”
“Day Tripper”
“Get Back”
Encore 2: “Yesterday”
“Mull of Kintyre”
“Golden Slumbers”/“Carry That Weight”/“The End”


Nessun commento:

Posta un commento