mercoledì 29 maggio 2013

Il 29 maggio in Oklahoma sarà il "Paul McCartney Day"




La Governatrice dell' 
Oklahoma Mary Fallin ha dichiarato il 29 maggio "Paul McCartney Day" nello Stato dell'Oklahoma in occasione dei festeggiamenti riguardanti i concerti di Paul McCartney al BOK Center di Tulsa il 29 e 30 maggio.

La proclamazione vuole rendere omaggio alla carriera di McCartney, il compositore 
di maggior successo, un artista che ha venduto oltre 100 milioni di album e 100 milioni di singoli. McCartney è stato anche "riconosciuto come un vero filantropo per aver aderito a cause di Associazioni di beneficenza internazionali come quelle riguardanti i diritti degli animali, i poveri e l'educazione musicale ".

"Abbiamo lavorato in collaborazione del governatore Fallin per preparare un caloroso benvenuto a Sir Paul", ha detto John Bolton, General Manager di 
SMG Tulsa. "Siamo estremamente onorati di averlo di nuovo al BOK Center e per aiutarci a festeggiare il nostro quinto anniversario. Non avremmo potuto chiedere un modo migliore per celebrare questo traguardo. "

I concerti fanno parte dei festeggiamenti per il quinto anniversario del BOK Center. 

Per Sir Paul è un ritorno a Tulsa, poichè in occasione del primo anniversario del BOK Center nell'agosto 2009 vi suonò per la prima volta e anche in quell'occasione fu dichiarato un giorno in suo onore dal Governatore di allora Brad Henry.

Oltre alla proclamazione, il BOK Center e la città di Tulsa hanno recentemente reso omaggio a McCartney nominando diverse strade della città come Abbey Road (3rd Street), Penny Lane (Denver Avenue.) Blackbird Blvd (1st Street) e All Together Crossing (Frisco).

Il primo appuntamento a Tulsa è per stasera 29 maggio.

Nessun commento:

Posta un commento