sabato 20 luglio 2013

Concerto con Nirvana reunion al Safeco Field di Seattle.











Un McCartney in forma quello di ieri sera al Safeco Field di Seattle e con una voce ancora in grado di sorprendere tutti ("Spacca ancora di brutto per avere 71 anni!", ha commentato un fan). 
Certo quando si va ad un concerto di Paul McCartney ci si aspetta di vederlo esibirsi in suoi brani o in quelli dei Beatles. Anche in brani degli Wings e altre canzoni dal suo vasto catalogo solista.

Quello che non ti aspetti è di vedere sul palco i Nirvana.

Immaginate infatti lo stupore dei 45.000 presenti al Safeco Field quando hanno visto salire sul palco Krist Novoselic , Dave Grohl e Pat Smear per eseguire la parte finale del concerto di Sir Paul.

Durante il bis, subito dopo un potente "Day Tripper", McCartney ha annunciato "Stiamo per fare qualcosa di speciale per voi Seattle" e ha introdotto Grohl, che si è messo subito alla battera, Novoselic col suo fedele basso e il chitarrista Smear. McCartney ha guidato il gruppo verso "Cut Me Some Slack," il brano che hanno inciso insieme per il film di Grohl e l'album "Sound City" . Se si chiudevano gli occhi si poteva immaginare di essere tornati al 1992, quando "Smells Like Teen Spirit" era ovunque nelle radio.

La band di McCartney  si è poi unita ai musicisti sul palco per "Get Back". E con il secondo bis doveva arrivare ancora il meglio. Dopo "Yesterday", McCartney ha richiamato di nuovo l' equipaggio Nirvana sul palco, invitandoli a unirsi alla sua band per una versione di "Long Tall Sally" e "Helter Skelter". Poi i brani finali del concerto "Golden Slumbers" / "Carry That Weight" / "The End", il medley di "Abbey Road". Era difficile dire chi si stava divertendo di più, se tutta la band o il pubblico. Chiaro che i componenti 
aggiuntivi della band hanno dato una vera scossa di energia allo spettacolo. Alla fine c'è stato tra di loro un gioioso e caloroso abbraccio.

Macca ha lasciato il palco verso mezzanotte, in mezzo a un turbinio di coriandoli e la solita promessa 
"Alla prossima!". E' stata una serata indimenticabile, una notte con una leggenda della musica e una reunion storica.
Setlist:

Eight Days A Week
Junior’s Farm
All My Loving
Listen To What The Man Said
Let Me Roll It
Paperback Writer
My Valentine 
Nineteen Hundred and Eighty-Five
The Long And Winding Road
Maybe I’m Amazed
I've Just Seen a FaceWe Can Work It Out
Another Day
And I Love Her
Blackbird
Here Today
Your Mother Should Know
Lady Madonna
All Together Now
Mrs Vandebilt
Eleanor Rigby
Being For The Benefit Of Mr Kite
Something
Ob-La-Di Ob-La-Da
Band On The Run
Back In The USSR
Let It Be
Live and Let Die
Hey Jude
Day Tripper
Lovely Rita
Get Back

Encore (tutto con i Nirvana):
Day Tripper
Lovely Rita
Get Back

Encore (tutto con i Nirvana):


Yesterday
Long Tall Sally 
Helter Skelter 
Golden Slumbers 
Carry That Weight 
The End

2 commenti:

  1. Setlist errata, non ha fatto ne hope of deliverance ne hi hi hi.

    RispondiElimina
  2. In ben due siti mi davano quella setlist. A volte capita che ne pubblichino una che non c'entra niente..è già la seconda volta che mi capita. Ora l'ho corretta. Grazie per avermelo detto. :)

    RispondiElimina