mercoledì 9 maggio 2012

Tutti i grandi successi dei Beatles con le band delle scuole






PAVIA. Gli studenti delle scuole pavesi scendono in piazza per ricordare John Lennon. Sabato 12 maggio, per tutto il pomeriggio a partire dalle 15, giovani band pavesi saliranno sul palco di piazza Vittoria per ricordare con la musica il mito britannico.

Sono 12 i gruppi partecipanti: News Weekly Scandal, Dogs Tale, High Pressure, Alchemy, Seven Ice Cubes, The Snatch (che hanno da poco cambiato nome, prima si chiamavano Hyperactive Eyelid), Free Minds, I Morbidi Amici, Flying Buttress, The Grimbles, Bullet Jam e For One Day. Era prevista anche la partecipazione di un ulteriore gruppo formato da sole donne, le Checkmate, che ha dovuto rinunciare per motivi di line-up: «Siamo rimaste senza cantante - spiega Diletta Arzani, detta Hurricane, batterista della band in rosa - l'idea, però, è quella di ricomporci e di rimanere un gruppo attivo. Alla prossima iniziativa non mancheremo».

Quasi tutti sono gruppi formati da studenti delle scuole pavesi, dal Foscolo al Copernico, dal Volta all'Itis Cardano, eccetto uno che è composto da alunni di un istituto milanese. Molti di loro si sono conosciuti proprio fra i banchi di scuola, sono diventati amici e, accomunati dalla passione per la musica, hanno deciso di unirsi in un gruppo.

Per altri, invece, è stata la scuola stessa a incentivare la formazione della band, come è avvenuto per i «For One Day», composto da due compagni di classe del Foscolo che si ritrovano sul palco solo per partecipare a quest'iniziativa. Proporranno testi di Lennon e brani dei Beatles, sia in versione classica dei Beatles oppure in versioni riviste da altri gruppi, ad esempio i Green Day. Solo per citarne alcune: «I am the Walrus» come rivisitata dagli Oasis, «Working class hero», «Come together» e «Stand by me».

Il progetto, denominato «La mia scuola suona John», s'inserisce all'interno della più ampia iniziativa, «Imagine.Pavia una città per John Lennon», che sempre per il 12 maggio ha in serbo altri appuntamenti: dalle 17.30 ci saranno esibizioni di danza con «le vetrine psichedeliche» di Caroline Heanel, mentre altri due concerti animeranno la giornata.

Il primo, dalle 21 in piazza della Vittoria, vedrà sul palco gruppi cittadini quali Emily Plays e Morning Telefilm, mentre il secondo si terrà nel cortile delle statue dell'Università.

Momenti musicali anche a SpazioMusica, per una giornata che si concluderà con un flash mob, «All we are saying is give peace a chance», in omaggio a John Lennon. Per una città, come recita il sito di Imagine.Pavia «di pace e di diritti, di sogni e sognatori. Una città per John Lennon».
http://laprovinciapavese.gelocal.it

Nessun commento:

Posta un commento