giovedì 22 aprile 2010

Paul is dead: Lunedì 26 aprile su Voyager...


L'arcinota teoria del "P.I.D." sarà il tema della prossima puntata di Voyager, il noto programma condotto da Roberto Giacobbo, in onda lunedì 26 aprile, alle ore 21, su Raidue.

Roberto Giacobbo ha realizzato un'inchiesta esclusiva nel mondo dei mitici Beatles. Quali sono le sorprendenti novità scientifiche intorno alla leggenda che vuole che il co-fondatore del gruppo musicale che ha segnato un'epoca nella musica e nel costume sia morto nel 1966? E che, fino ad oggi, sia stato sostituito da un sosia? Un grande enigma, una sorprendente vicenda che vive di messaggi criptati, fotografie allusive, simboli esoterici e conferme insospettabili. Un mito che appassiona i ricercatori da decenni e che ispira migliaia di siti internet in tutto il mondo. Al centro di tutto lui, Paul McCartney, il musicista e compositore di maggior successo nella storia della musica pop, con 60 dischi d'oro e 100 milioni di singoli venduti: secondo questa teoria sarebbe deceduto in un incidente stradale e sarebbe stato sostituito da un sosia perfetto… anzi, quasi perfetto.
Da anni si discute, inutilmente direi io, su questa teoria, addirittura la rivista Wired, un pò di tempo fa, aveva pubblicato il lavoro di Francesco Gavazzeni e Gabriella Carlesi. Il team di super esperti, utilizzato anche in altre indagini, ha operato tramite tecniche di comparazione biometrica, utilizzando diverse fotografie di Paul McCartney. Ma i confronti sul cranio, sulla mandibola, sui padiglioni auricolari, sui denti e sul palato ci parlano di discordanze notevoli, tra le immagini scattate prima di quel 1966 e dopo.

E voi che ne pensate?
Il Paul McCartney che amiamo è il vero o solo un sosia?

www.voyager.rai.it

12 commenti:

  1. long live to william campbell:P

    RispondiElimina
  2. Turn me on, man ....
    Turn me on, Dead Man !!

    RispondiElimina
  3. La sostituzione di Paul McCartney non è un caso isolato. Gli stessi Beatles (o meglio quello che rimase di loro) nella canzone "Dig It" ("Riesumalo" -in italiano-) fanno una lista di nomi che poi verificata con comparazioni biometriche risulta di celebrità più o meno note che sono state nel tempo sostituite. Tra questi, casi eclatanti come quello di Doris Day e B. B. King.
    Il "nome" fa vendere di più spunta contratti con più "zeri" in fondo alla cifra. E poi consente a tutti quelli che "vivono" attorno alla "star" di continuare la loro attività evitando brusche inattività. Noto in Italia il caso di Claudio Baglioni affiancato a partire dal 1990 e poi definitivamente sotituito dal 1995 con il non meglio conosciuto "Sbaglioncino". Per rimanere a casa nostra evidenti anche i casi di Renato Zero (sotituito dalla seconda metà del 1978) e Laura Pausini (sostituita subito dopo il successo dela canzone "La solitudinie" perchè deceduta in un incidente aereo. A livello internazionale saltano subito all'occhio i casi che hanno quasi del bizzarro: quelli di Sylvester Stallone e Faye Dunaway ambedue "sostituiti" da sosia di così bassa lega tali da sfiorare il ridicolo. Sun King

    RispondiElimina
  4. Ma quante fesserie riescì a scrivere in così poche righe?

    Baglioni? Zero? Pausini? Ma va là.....

    RispondiElimina
  5. Ok,io commento un pò in ritardo >.<
    Secondo me non è vero tutto ciò,perchè ho seguito il tema della puntata un pò di tempo fa (perchè ora mi è arrivata la passione dei Beatles.) Secondo me non è vero...Tante cavolate si dicono in giro...Sì,ci sono delle differenze che un pò si notano...Però secondo me non sanno più cosa inventarsi..Per l'incidente che ha avuto nel 1966 io non ne ho prove..Almeno io !! E poi scusate,l'incidente (dato che si dice che il colpo tosto sia stato alla testa) non ha potuto causare qualche cambiamento? Vabbè..So che le mie parole sono comunque inutili e che faccio solo storie perchè AMO i Beatles e Paul McCartney...Ma questa è la mia opinione :)
    Marta.

    RispondiElimina
  6. ciao Marta! La tua opinione conta e molto. E' quello che penso io. Paul secondo me è vivo e vegeto..:-) Ciao Tizy.

    RispondiElimina
  7. È probabile che per un periodo Paul non sia stato bene o abbia avuto un esaurimento tale da non poter più comparire e, quindi, l'abbiano potuto sostituire con una "controfigura" (ricordiamo che dopo la data della presunta scomparsa, non hanno fatto più concerti); il fatto dell'incidente è un abbaglio: si confonde spesso con l'incidente mortale avvenuto dall'amico Tara Browne (figlio di Lord Dominick Browne, membro della Camera dei Lord sin dal 1927, e di Oonagh Guinness, erede della fortuna dei Guinness, la celebre casata di produttori di birra), avvenuto il 18/12/66. Se è morto, è morto per altre circostanze (addirittura un sequestro finito male, dice qualcuno).

    RispondiElimina
  8. la sensazione che non sia più lo stesso,comunque,è forte.....come la mettiamo con il punto di origine dei capelli completamente opposto a prima(paul ante 66 lato sinistro,paul post 66 lato destro)?

    RispondiElimina
  9. ciao Steve..Tu intendi dire che Paul portava la riga a sinistra e poi dopo il '66 l'ha portata sulla destra? Mmmm...non c'ho mai fatto caso..Cmq anch'io ho cambiato lato della riga negli anni ...e non penso di essere stata sostituita da una sosia..;)

    RispondiElimina
  10. Ragazzi ma soprattutto le orecchie! le orecchie le aveva nel periodo 64-65-66 piu "a sventola" ora invece non lo sono più praticamente! mah sarà una mia impressione (l'hanno detto anche in un documentario) poi la lunghezza della faccia..boh sarà sempre una mia impressione però ci son troppe cose strane...soprattutto i messaggi delle copertine degli albums..le frasi di alcune canzoni ascoltate all incontrario... qualcosa sotto c'è e come!

    RispondiElimina
  11. secondo me è stato sostituito, non so se è una mia impressione ma se guardate il film a hard day's night vedi una persona completamente diversa... e poi non so se ci faccio caso solo io ma Paul (questo ancora vivo) ha una parte del viso leggermente più bassa e si nota dagli occhi >.< invece nel film che ha interpretato prima del presunto incidente ha un viso diverso D: aspe vi metto il collegamento di una parte del film: http://www.youtube.com/watch?v=1EWw707TW8M e poi guardate questa che è un intervista del 1963: http://www.youtube.com/watch?v=02moZByJ0J8&feature=relmfu e questa del 1968( anche se sn 5 anni di differenza una persona non può cambiare così tanto o.o) http://www.youtube.com/watch?v=CtnXnWpC9GE e poi guardate questa foto :O http://www.google.it/imgres?hl=it&sa=X&biw=1366&bih=667&tbm=isch&tbnid=M9herBDhTi8yuM:&imgrefurl=http://www.informarea.it/post/2012/05/27/Ringo-Starr-e-veramente-lultimo-Beatle-ancora-in-vita.aspx&docid=585oIQ5DLA-soM&imgurl=http://www.informarea.it/BlogEngine/image.axd%253Fpicture%253D2012%25252F5%25252Fpaul_william.jpg&w=401&h=271&ei=MVKkUJvEHofh4QSdjICYDg&zoom=1&iact=hc&vpx=971&vpy=174&dur=38&hovh=184&hovw=273&tx=121&ty=72&sig=108325726357187476660&page=2&tbnh=143&tbnw=212&start=20&ndsp=33&ved=1t:429,r:45,s:0,i:205 so che ho copiato tutta sta roba e scusate ma è per farvi capire.... che poi se uno ci pensa non è granchè importante l'essere sostituito ma sapere dov'è il vero Paul se è morto o meno :(

    RispondiElimina