domenica 25 luglio 2010

25 luglio 1968 : "While my guitar gently weeps"

Il 25 luglio 1968, George Harrison iniziò a lavorare a una delle più belle canzoni dei Beatles "My Guitar gently weeps."
E la prima ad essere registrata fu una versione con chitarra acustica con un leggero supporto da parte di Paul McCartney all'organo. Questa versione uscita dapprima nell' "Anthology 3", è presente anche nell'album "Love".
Eccovi il video del brano in versione acustica..certo diversa dalla versione finale che tutti conosciamo...un brano stupendo, una gioia per le orecchie e sempre uno dei migliori momenti nella storia dei Beatles.

Enjoy!





"While my guitar gently weeps"

I look at you all see the love there that's sleeping
While my guitar gently weeps
I look at the floor and I see it needs sweeping
Still my guitar gently weeps
I don't know why nobody told you how to unfold your love
I don't know how someone controlled you
They bought and sold you.

I look at the world and I notice it's turning
While my guitar gently weeps
With every mistake we must surely be learning
Still my guitar gently weeps
I don't know how you were diverted
You were perverted too
I don't know how you were inverted
No one alerted you.

I look at you all see the love there that's sleeping
While my guitar gently weeps
Look at you all...
Still my guitar gently weeps.

2 commenti:

  1. Non posso che esprimere la mia gioia nel vedere un post su una delle più belle canzoni che siano mai state scritte (a parer mio) poi adoro la versione acustica, la trovo dolce, struggente e perfetta. Grazie Tizy :-)

    RispondiElimina
  2. Sapevo avresti approvato...;)
    Anche a parer mio è una canzone fantastica, una delle più belle di George..:)

    RispondiElimina