domenica 12 dicembre 2010

Paul McCartney "rocks" il “Saturday Night Live”

Doveva essere la "serata dei due Paul" al "Saturday  Night Live" ma alla fine è stato l'ex Beatle a rubare la scena.
Paul McCartney è stato l'ospite musicale la notte scorsa nel celebre programma condotto dall' attore Paul Rudd . A differenza di altri cantanti che di solito presentano due brani," McCartney ha suonato ben tre canzoni, quattro se si conta la prestazione verso la fine ormai sui titoli di coda al termine dello spettacolo quando McCartney è tornato sul palco con la sua band per eseguire il classico dei Beatles  "Get Back".
Macca e la sua band sono tornati al periodo degli Wings eseguendo "Jet" e "Band on the Run". Il punto culminante è stata la sua versione di '"A Day in the Life", seguita da  "Give Peace a Chance" di John Lennon quando anche il pubblico ha partecipato cantando.  McCartney è poi apparso in  "Stumblin", cantando e suonando una "bizzarra" armonica e in "Weekend Update", lui e il conduttore Seth Meyers hanno prestato le voci rispettivamente a Camilla Bowles e il principe Carlo,  in una ricostruzione dell'attacco alla macchina regale la settimana scorsa mentre si recava a teatro.
Qui sotto i video delle "performances" d'attore e di cantante di Sir Paul..



















Nessun commento:

Posta un commento