giovedì 26 maggio 2011

Beatles: fotografie inedite messe all'asta






Una cinquantina di foto realizzate dai negativi degli scatti del primo concerto statunitense dei Beatles, nel 1964 a Washington e di un altro a Baltimora saranno messe all'asta il 20 luglio dalla casa d'aste Christie' s a New York. .
Le fotografie inedite in bianco e nero, che sono state conservate in una scatola per 45 anni, verranno vendute individualmente e la stima totale di prevendita è di100mila dollari.
" La qualità e l'intimità che si trova in queste foto le differenzia dalle solite che si sono viste fin'ora", ha dichiarato Cathy Elkies, direttore della casa d'aste Christie.
I Fab Four fecero il loro primo concerto negli Stati Uniti al Washington Coliseum l'11 febbraio 1964, due giorni dopo il loro debutto all' Ed Sullivan Show.
L'allora diciottenne Mike Mitchell, oggi 65enne, all'epoca giovanissimo fotografo,  era presente alla Union Station all'arrivo dei Beatles e documentò l'isteria urlante dei fan.
Mitchell scattò anche delle foto durante la conferenza stampa pre-concerto e durante l'intero concerto al Coliseum era posizionato proprio sul palco. Alcuni mesi più tardi documentò l'intero concerto dei Beatles al Baltimore Civic Center.
Sono stati gli amici ad incoraggiarlo a mettere in vendita le sue foto inedite. 
"L'approccio di Mike con la band fu straordinario e la sua capacità di catturare un pensiero, un'emozione o una reazione fu davvero superba," ha detto Elkies.
In uno scatto della conferenza stampa i fab four sono ripresi di spalle. Il capo di ognuno di loro è circondato da un alone di luce sottile...è una foto straordinaria.
Le foto, prima di essere messe in vendita nel mese di luglio, saranno in mostra  nel mese di giugno da Christie e al Grosvernor House Hotel a Londra, a New York . 

Nessun commento:

Posta un commento