lunedì 11 luglio 2011

Le Olimpiadi di Londra riuniranno Paul McCartney e Ringo Starr?

Olimpiadi di incontrare Paul McCartney Ringo Starr


Gli unici due Beatles superstiti potrebbero tornare insieme sul palco, se il desiderio 

degli organizzatori delle Olimpiadi di Londra 2012 diventasse realtà, visto che 

stanno tentando di convincere Paul McCartney e Ringo Starr di partecipare insieme 

alla cerimonia di apertura o a quella di chiusura dei Giochi. Durante un' apparizione 

televisiva McCartney ha ammesso di essere in qualche modo interessato e che voci 

dicevano che lo avrebbero chiamato al più presto. Una fonte vicina alla produzione ha 

detto al quotidiano "The Sun" che McCartney avrebbe parlato con gli organizzatori 

dicendo che avrebbe piacere di essere coinvolto nei Giochi in qualche modo.

Il progetto sarebbe appunto quello di avere insieme sullo stesso palco McCartney

e Ringo Starr, per rendere la cerimonia ancora più speciale. 

Gli organizzatori inoltre avrebbero intenzione di convincere anche i figli di John Lennon 
e George Harrison per rappresentare i loro padri per completare il tributo ai Beatles.

2 commenti:

  1. Questo è quel che ha scritto Julian Lennon su facebook:

    "Non ci sarà nessuna Beatles reunion perchè due membri della band sono mancati. E nessuno potrà anche solo provare a sostituirli. Fine del discorso"

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10150312837951117&id=62506571116

    RispondiElimina
  2. ..e mi sembra giusto..I Beatles non possono esistere più,non è possibile, ma credo che gli organizzatori volessero dare un tributo alla band e a chi non c'è più. Sarebbe stata una bella cosa.Se invece la vediamo come una "reunion" dei Beatles, allora ha ragione Julian, mancano due membri e non si può fare. Grazie Matt per la notizia!
    Tizy

    RispondiElimina