giovedì 1 marzo 2012

E' morto Davy Jones, il "cute" dei Monkees.



Ancora una volta mi ritrovo a dare la notizia della scomparsa di un artista che ha accompagnato la mia giovinezza. Davy Jones, il bello dei Monkees, ci ha lasciato ieri all'età di 66 anni per un infarto.

Chi di voi non ricorda la serie televisiva che li vedeva protagonisti, che da noi in Italia si intitolava "Arrivano i Monkees". Io naturalmente, da buona Beatlesiana incallita, l'adoravo, non perdevo un episodio, forse perchè era sulla falsa riga dei film dei Fab 4 tipo "A Hard Day's Night", con quelle storie surreali e divertenti che la contraddistinguevano. Anche le canzoni volevano essere quasi delle imitazioni del Mersey Britannico e le sapevo tutte a memoria. D'altronde il gruppo era nato a tavolino per contrastare la Beatlemania oltreoceano. Io, che lo dico a fare, ero letteralmente innamorata di Davy, forse proprio perchè era il "cute" dei Monkees, come Paul lo era nei Beatles. Ed ora sapere che non c'è più è come se anche una parte di me se ne andasse.

Ci rimarranno per sempre le sue canzoni e i suoi video. 
Riposa in pace piccolo grande Davy.


Nessun commento:

Posta un commento